«

»

lug 05

Il solito PD…

Oggi è stata un’altra giornata nella quale il PD ha dimostrato tutta la sua (in)coerenza, vi ripropongo un estratto della notizia dell’ANSA di pochi minuti fa:

‎(ANSA) – L’Aula della Camera ha ”affossato” la proposta di legge presentata dall’Idv sulla soppressione delle province. L’Assemblea di Montecitorio ha infatti respinto il mantenimento del primo articolo. I voti contrari sono stati 225, a favore 83. Gli astenuti sono stati 240.Contro la richiesta si e’ espressa la maggioranza, anche se qualcuno nel Pdl si e’ astenuto. Il Pd si e’ astenuto.

Certo è che l’inaffidabilità del PD quando c’è da prendere posizioni chiare arriva sempre puntuale. Uno degli ultimi casi eclatanti è stato quando l’anno scorso raccoglievamo le firme per il tre Referendum e loro dov’erano?!?! Dispersi…  I dirigenti nazionali del PD troppe volte hanno perso i treni che gli sono passati davanti, ora ripensando a qualche mese fà mi viene da sorridere quando Bersani lanciò l’iniziativa: “raccoglieremo 10 milioni di firme per chiedere le dimissioni di Berlusconi!”. Iniziativa lodevole, se non fosse che segni di Opposizione vera, quella con la “O” maiuscola, siano sempre stati scarsi negli ultimi due anni sia alla Camera che al Senato.

Ora mi viene da chiedere: “Ma dove sono finite queste firme e quante ne sono state raccolte?”

Vabbè, limitiamoci al pensiero che il neo segretario Angelino Alfano vuole fare del PDL il “partito degli onesti”… ogni commento aggiuntivo credo sia superfluo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>