«

»

lug 08

Tutti in piazza!!

Il 14 Luglio del 2009, il sindaco Marina Romanó si insedió insieme alla sua Giunta nel Comune di Cesano Maderno. Il 14 Luglio 2011 l’ormai (ex)sindaco Romanò è solo un lontano ricordo. In questi due anni ne abbiamo viste di tutti i colori, la prima che mi viene in mente è l’Assessore alle Piccole Cose! No, non sto scherzando! Lo so’ che sembra incredibile, ma per diversi mesi Cesano Maderno ha avuto l’assessore alle piccole cose… Che posso dirvi, meno male che è finito questo calvario per la città e la cittadinanza.

Tornando al tema di questo post, Giovedì 14 Luglio, in Piazza Arese a Cesano Maderno ricorderemo questi due anni disastrosi di amministrazione LEGA-PDL, ripercorrendone le tappe principali. Ci tengo a precisare che non sarà un comizio politico, ma più una sceneggiata tragicomica. Anche perchè non faremo altro che raccontare quanto successo in questi due anni!

Ci sarà da divertirsi, ve lo assicuro!!!

Vi aspetto tutti!

Stefano

 

3 comments

  1. mauro

    sono al mare….riprendi l’evento non voglio perderlo. by Mauro
    p.s. anche Giulio ha cambiato nave. ma quando la smetterà di guardare il dito e non la luna?

  2. Gunnar

    Non riuscirò ad esserci. Sono in ferie con la mia famiglia. Ma in tutta sincerità mi dispiacerà tanto. Conosco bene le vicende del comune di Cesano Maderno. E, detto fuori dai denti, sono davvero contento di sapere ch nonci sono argini abbastanza grandi e robusti da contenere tanto lerciume.
    In quanto all’assessorato alle “piccole cose” si può ben dire che mai fu più azzeccato un tal mestiere per chi si può occupare solo di piccole cose avendo piccoli e sparuti neuroni…

  3. Paola

    Sarebbe banale fare un commento circa il candidato per l’Assessore alle piccole cose??? 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>