«

»

nov 23

“Facciamo un pacco alla Camorra”

In attesa che il Governo Monti trovi la quadra sulla quarta manovra economica dell’anno, ad un mese di distanza da Natale, vorrei fare da cassa da risonanza a questa iniziativa che definirei superlativa. A Casal di Principe è partita un’iniziativa che ha come obiettivo la vendita di cesti natalizi, contenenti prodotti coltivati nelle “Terre di don Peppe Diana”. Queste terre sono terre confiscate ai clan camorristici e date in gestione a cooperative sociali e associazioni di volontariato che promuovono un nuovo modello di economia sociale che mira a mettere fuori mercato l’economia illegale del crimine organizzato.

Di seguito una dichiarazione di Mirella Letizia della cooperativa Eureka di Casal di Principe rilasciata al Fatto Quotidiano: “Il pacco alla camorra è un modo concreto di lavorare al riscatto di questo territorio. Le mortificazioni subite dai cittadini da parte della camorra, sono sotto gli occhi di tutti. Le nuove realtà che si stanno consolidando nella gestione di beni confiscati, sono il volano per uscire da questi anni di lucida violenza. Non è facile, perché ogni giorno ci scontriamo con difficoltà enormi” .

Certamente, questo Natale, sfrutterò questa bellissima iniziativa come regalo di Natale per amici e parenti, invito tutti voi a fare altrettanto. Credo che sia importante dare risalto a queste iniziative anche perché possono fungere da carica per quelle persone che vivono giornalmente tra i tentacoli della criminalità organizzata e non hanno la forza per uscirne. La via per sconfiggerli esiste, basta essere uniti!

Ricordiamoci che solo pochi mesi fa, la camorra napoletana ha preso uno schiaffo incredibile, l’elezione del Sindaco Luigi de Magistris a Napoli. Io credo che la sua elezione sia proprio l’evidenza che la criminalità organizzata non controlla la maggioranza dei cittadini, quindi con un colpo di reni e la volontà di tutti possiamo sconfiggere questa piaga che affligge il nostro Paese. Dobbiamo essere consapevoli che non sarà né semplice né veloce, ma certamente possiamo farcela.

Tornando all’iniziativa, saranno disponibili due tipologie di confezioni regalo: una piccola da 25 euro ed una più grande da 45 euro. Tutte le informazioni sui prodotti contenuti in questi pacchi le potrete trovare sul sito internet www.facciamounpaccoallacamorra.it, da dove potrete anche ordinarli stando comodamente seduti sulla vostra poltrona di casa.

A presto!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>