«

»

gen 21

Idv Cesano Maderno, Stefano Ungarelli (IDV): “A Cesano l’Italia dei Valori sarà la forza motrice per la città”

Idv Cesano Maderno, Stefano Ungarelli (IDV): “A Cesano l’Italia dei Valori sarà la forza motrice per la città”

Milano, 21 gennaio 2012 – Mercoledì 18 gennaio l’Italia dei Valori di Cesano Maderno ha presentato alla stampa i punti che caratterizzeranno l’azione dell’Idv per il prossimo ciclo amministrativo della città.

Stefano Ungarelli, Responsabile Regionale Idv, ha illustrato i punti salienti della prossima campagna elettorale: “Questa sera abbiamo parlato dei punti fondamentali che caratterizzeranno l’operato dell’Italia dei Valori cesanese, a partire dalla posizione sul forno inceneritore di Desio, dove siamo favorevoli per un ammodernamento, dato che il forno è vecchio di 30 anni, ma non ad un ampliamento! Un’altra proposta è quella che con l’ausilio dei privati, faremo installare dei pannelli fotovoltaici in alcune zone di proprietà del Comune, dal quale il Comune ne trarrà ricavi, incentiverà lo sviluppo delle fonti rinnovabili e produrrà lavoro.”

Continua Ungarelli “Un’altra punto sul quale ci concentreremo sarà la lotta all’evasione fiscale a livello Comunale, nel senso che stringeremo un accordo con l’Agenzia delle Entrate, affinché potremo segnalare i grandi evasori, in modo da evitare che anche a Cesano paghino le tasse i soliti noti e ricordo che il 100%,  per tre anni, dell’evaso recuperato rimarrà a disposizione dei cittadini Cesanesi. Sarà nostra cura far approvare il Patto d’Integrità, una serie di norme che hanno il fine di combattere e prevenire la corruzione negli appalti pubblici e proporremo anche una Commissione Antimafia permanente, composta da esperti, Consiglieri Comunali ed esponenti di associazioni antimafia, perché anche dopo gli ultimi arresti si evince quanto sia importante arginare la corruzione e l’influenza della criminalità organizzata a Cesano Maderno”.

Questi sono alcuni dei punti delineati e descritti nella conferenza stampa presso la sala Consigliare di Cesano Maderno, nella quale un folto gruppo di attivisti ha partecipato supportando la discussione con approfondimenti su diversi punti chiave del programma illustrato.

Aggiunge Ungarelli “In ultimo ci tengo a sottolineare anche il fatto che vorremmo fare diventare Cesano Maderno un Comune de-nuclearizzato, per dar seguito allo straordinario risultato referendario dell’estate scorsa, dove il popolo italiano ha detto chiaramente no al ritorno del nucleare in Italia”.

In conclusione: “Il messaggio che vogliamo mandare ai cittadini è che la nostra politica non è mirata alle scadenze elettorali, ma è una politica responsabile che guarda al futuro.”

 

Stefano Ungarelli
Membro dell’Esecutivo Regionale Italia dei Valori – Lombardia
Responsabile Organizzazione Eventi Regionali

cell: 3395673976
email: ungarelli@gmail.com
sito: www.stefanoungarelli.it

2 comments

  1. mauro

    ancora una volta la paura di perdere voti ha prevalso sull’idea di creare qualcosa di nuovo, mi riferisco al fatto che siete favorevoli a mettere a posto il forno inceneritore piuttosto che creare nuovi posti di lavoro con la tecnologia di smistamento rifiuti. e si che Danilo su questo si sta impegnando molto, ma dove finiscono gli sforzi se un giovane come tè propone idee vecchie?????
    Se il forno aumenta la tempertura aumentano anche i rischi di malattie….qual’è la differenza con PD??????Dov’è la ventata di innovazione????

    1. Stefano

      Leggiti il programma e poi ne parliamo con dati oggettivi. A presto!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>