«

»

nov 22

“Facciamo un pacco alla Camorra” 2012!

Eccoci al consueto appuntamento pre-natalizio e come l’anno scorso vorrei riproporvi un’idea regalo: un cesto natalizio oppure lo possiamo chiamare “un pacco alla Camorra“, che non è una semplice ammucchiata di prodotti commerciali, ma il risultato di un lavoro sociale in terre difficili come quelle Campane, oltretutto confiscate alla Camorra.

L’anno scorso ne ho acquistati diversi di questi pacchi, in diverse composizioni e devo dire che, oltre alla soddisfazione nel regalarli, in quello che ho comprato per me i prodotti erano veramente buoni! Provare per credere!

Di seguito la descrizione dell’iniziativa:

“Facciamo un Pacco alla Camorra” è il risultato di un progetto in rete che vede coinvolte 16 imprese, tra cui cooperative sociali, imprese che hanno denunciato il racket, associazioni ed il Comitato Don Peppe Diana. L’iniziativa intende promuovere una filiera produttiva etica partendo dalle attività sociali sorte proprio nei luoghi che una volta erano simboli di violenza e di sopraffazione e oggi, invece, sono rinati a nuova vita grazie alla collaborazione tra le istituzioni e tutte le realtà sociali del territorio. Quest’anno l’iniziativa si presenta con un’importante novità I prodotti saranno sottoposti a severi controlli di qualità e venduti con marchio unico ad ombrello “NCO – Nuovo Commercio Organizzato” attraverso il riuso produttivo e sociale dei beni confiscati alla camorra e dei beni comuni su “Le Terre di Don Peppe Diana”. Con il marchio ombrello i produttori si presentano sul mercato con un denominatore comune, senza tuttavia rinunciare alla propria identità. Ma la risposta alla sfida più grande è stata data con l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate nelle attività di recupero e gestione degli stessi beni confiscati.

A ogni cittadino è richiesto un impegno, uno sforzo per voltare pagina. Acquistare il PACCO ALLA CAMORRA, o promuoverne la vendita è il modo migliore per contribuire allo sviluppo di una economia sociale come antidoto a quella criminale.

Questo è il sito da quale potete fare gli acquisti online: www.ncocommercio.com e qui potete scaricare il flyer con la composizione dei “Pacchi”.

Attenzione, per chi fosse comodo passare da Milano, Lodi o Trento vi informo che ci sono, sino quasi a Natale, dei banchetti dove potete acquistare i pacchi. Ecco il link per avere informazioni più precise.

A presto!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>